Header Top
Logo
Domenica 23 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Renzi: niente scambi su riforme, non si torna indietro

colonna Sinistra
Venerdì 17 aprile 2015 - 12:08

Renzi: niente scambi su riforme, non si torna indietro

Parlare di "offerta ai ribelli" su costituzione è fuori da realtà
20150417_120825_98DD4C5C

Roma, 17 apr. (askanews) – Fonti di Palazzo Chigi ribadisconoche la posizione del Presidente del Consiglio sulle riforme è quella chiaramente espressa nel discorso al gruppo del Pd e ribadita con nettezza ieri a Georgetown: e cioè che non si torna indietro, che la legge elettorale va approvata come è uscita dal Senato e che nessuno può bloccare le riforme.

Il Pd – spiegano – ha votato la propria linea sulla legge elettorale alle primarie, in direzione più volte e in assemblea di gruppo con maggioranze schiaccianti o addirittura all’unanimità. Quindi ribadiscono che sulla riforma costituzionale si va avanti, con un confronto parlamentare di merito, ma senza nessuno scambio o concessione.

Parlare di “offerta ai ribelli” sulla carta costituzionale è fuori dalla realtà, sottolineano le fonti, precisando che Renzi ha invece ribadito la propria disponibilità a un confronto nel merito, nel corso del suo intervento al gruppo del Pd dell’altra sera.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su