Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Prometeia: Pil 2015 a +0,7%. Da Qe +0,6% benefici a regime

colonna Sinistra
Mercoledì 11 marzo 2015 - 15:01

Prometeia: Pil 2015 a +0,7%. Da Qe +0,6% benefici a regime

2015 anno della ripresa, ma sarà modesta
20150311_150054_B9616A87

Roma, 11 mar. (askanews) – Nel 2015 l’Italia uscirà dal tunnel della recessione con una crescita del Pil dello 0,7%. Nei primi tre mesi di quest’anno il Pil registrerà un incremento congiunturale dello 0,2%. Per il nostro Paese, al netto delle modificazioni del cambio, a regime gli effetti positivi del Qe sul Pil saranno positivi dello 0,6%. A calcolarlo è Prometeia nell’aggiornamento del Rapporto di previsione.

Gli investimenti “saranno la voce su cui si manifesteranno maggiormente gli impulsi espansivi sia per la riduzione dei tassi di interesse sia per la maggiore disponibilità di credito”. Il piano della Bce comporterà un acquisto di titoli pubblici italiani di circa 150 miliardi: “Stimiamo che poco meno della metà saranno venduti dalle banche, i cui impieghi alle imprese cresceranno nel 2015 di 20 miliardi di euro e di 13 quelli alle famiglie rispetto al 2014”. Questo contribuirà alla ripresa del Pil, insieme alla debolezza dell’euro, alla riduzione dell’inflazione e alla politica fiscale espansiva.

Il 2015 si prospetta, secondo Prometeia, come l’anno in cui l’economia italiana “tornerà a crescere”. L’intensità del miglioramento “è, però, modesta e prenderà vigore via via che la riduzione del prezzo del petrolio, il deprezzamento dell’euro e le politiche economiche manifesteranno appieno i loro effetti espansivi, trasferendo in concrete scelte di consumo e di investimento l’orientamento positivo che stanno mostrando le aspettative degli operatori”. Tuttavia, sulla possibilità che questi fattori esplichino a pieno i loro impulsi positivi “grava ancora un certo margine di incertezza legato all’aggravarsi delle tensioni geopolitiche, della crisi greca e ai rischi di deflazione”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su