Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Rendimento Btp decennale aggiorna minimo storico a 1,28%

colonna Sinistra
Venerdì 6 marzo 2015 - 09:04

Rendimento Btp decennale aggiorna minimo storico a 1,28%

Nuovi minimi anche sui tassi del debito pubblico a 3 e 5 anni
20150306_000018

Roma, 6 mar. (askanews) – Si accentua la fase di calo dei tassi sul debito pubblico tricolore. Fase peraltro che coinvolge tutti i titoli dei debiti sovrani dell’Eurozona.

“Il mercato continua ad anticipare la raffica di acquisti di titoli di Stato da parte della Bce. Shopping che inizierà il prossimo lunedì”. Così un trader dell’obbligazionario.

Il programma dell’Eurotower prevede 60 miliardi di acquisti al mese, di cui 10 miliardi, secondo gli analisti, dovrebbero riguardare titoli Abs (debiti cartolarizzati) e Covered Bond; altri 10 miliardi in titoli di istituzioni europee ed agenzie, i restanti 40 miliardi in titoli di Stato. Il rischio di credito sovrano sarà in capo per l’80% alle banche centrali nazionali dell’Eurosistema e per il 20% alla Bce. In realtà l’esposizione sul rischio di credito sovrano della Bce di riduce all’8% in quanto va sottratta la parte di titoli di istituzione europee ed agenzie che presenta rischio sovranazionale.

In vista di questa domanda, il mercato si adegua a nuovi livelli di rendimenti.

Questa mattina raffica di minimi storici per i titoli di Stato italiani: il rendimento del Btp decennale è sceso all’1,28%, quello sul Btp quinquennale allo 0,51%, quello sul Btp triennale allo 0,21%.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su