Header Top
Logo
Venerdì 24 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
colonna Sinistra
Lunedì 2 marzo 2015 - 11:13

Istat: deficit-Pil 2014 sale al 3%

Saldo primario positivo
20150302_111323_D179012B

Roma, 2 mar. (askanews) – L’indebitamento netto delleAmministrazioni pubbliche, misurato in rapporto al Pil, è statopari al -3% a fronte del -2,9% del 2013. Lo ha comunicato l’Istat.

In valore assoluto l’indebitamento è di -49.015 milioni di euro, in aumento di circa 1,5 miliardi rispetto a quello dell’anno precedente.

Il saldo primario (indebitamento netto al netto della spesa per interessi) è risultato positivo e pari a 25.942 milioni di euro, con un’incidenza sul Pil dell’1,6% (nel 2013 era stata pari al 1,9%).

Il saldo di parte corrente (risparmio o disavanzo delle Amministrazioni pubbliche) è stato positivo e pari a 2.718 milioni di euro, a fronte dei 1.204 milioni del 2013. Tale miglioramento è il risultato di un aumento delle entrate correnti di circa 6,9 miliardi di euro e di una crescita delle uscite correnti di circa 5,4 miliardi

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su