Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Moscovici: riteniamo sufficiente sforzo correzione conti Italia

colonna Sinistra
Mercoledì 25 febbraio 2015 - 17:33

Moscovici: riteniamo sufficiente sforzo correzione conti Italia

Manovra brutale ora sarebbe stata insostenibile
20150225_173300_3337CDB0

Roma, 25 feb. (askanews) – La commissione europea ha evitato di costringere l’Italia a sforzi supplementari sulla correzione dei conti pubblici, per rispettare il parametro del debito, perché nelle condizioni attuali questo avrebbe finito per metterne l’economia in una “situazione insostenibile”. Lo ha spiegato il commissario agli Affari economici, Pierre Moscovici, nella conferenza stampa di presentazione della analisi sui conti dei paesi in base al semestre europeo. “Abbiamo deciso di non procedere per Italia e Belgio ad aprire procedura per debito eccessivo, anche se abbiamo inviato una lettera ai governi chiedendo di fare sforzi di riduzione del debito”.

“Ma una correzione brutale nelle condizioni attuali – ha detto l’eurocommissario – avrebbe messo l’economia in una situazione insostenibile. Quindi consideriamo che lo sforzo di bilancio dell’Italia è sufficiente”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su