Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Fisco: sulla casa 10 voci di prelievo per 42,1 mld euro

colonna Sinistra
Martedì 17 febbraio 2015 - 18:30

Fisco: sulla casa 10 voci di prelievo per 42,1 mld euro

Dati Agenzia delle Entrate e Ministero Economia
20150217_183032_E16FA874

Roma, 17 feb. (askanews) – Sulla casa ci sono dieci voci diprelievo fiscale che sono valse per le casse dello Stato 42,1miliardi di euro nel 2014. E’ quanto emerge dal volume “Gliimmobili in Italia” elaborato dall’Agenzia delle Entrate e dalMinistero dell’Economia e delle Finanze.

Il gettito dell’anno scorso è risultato sostanzialmente stabile rispetto ai 42,2 miliardi del 2012 ed in crescita sul 2013 (38,3 mld) quando però sono mancati circa 3,4 miliardi di Imu.

Nel 2014 le voci di prelievo sono state composte per 7,22 miliardi da imposte di carattere reddituale (7,13 nel 2013) ed in particolare da 6,53 miliardi di Irpef (6,44 nel 2013) e 690 milioni di Ires, come l’anno precedente.

La componente patrimoniale, segnatamene l’Imu, dai 23,8 miliardi del 2012 è passata a garantire 19,3 miliardi di euro nel 2014, essendo però affiancata dalla nuova imposta sui servizi Tasi che ha portato ad un gettito aggiuntivo di 4,6 miliardi.

C’è poi il capitolo delle imposte sui trasferimenti che nel 2014 sono valse 8,93 miliardi di euro (8,68 nel 2013). Si tratta dell’Iva (4,26 mld), delle imposte di registro e di bollo (2,64 mld) di quelle ipotecaria e catastale (1,42 mld) e di quelle su successioni e domazioni (620 milioni).

Infine sulla casa si aggiungono le imposte legate agli affitti che complessivamente hanno generato l’anno scorso 2,09 miliardi di euro (dai 2,17 miliardi del 2013). Si tratta delle imposte di registro e di bollo sulle locazioni che valgono 930 milioni (970 mln nel 2013) e della cedolare secca che ha portato 1,16 miliardi di euro dagli 1,20 miliardi del 2013.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su