Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Padoan, su riforma Banche Popolari non si torna indietro

colonna Sinistra
Venerdì 6 febbraio 2015 - 08:41

Padoan, su riforma Banche Popolari non si torna indietro

Aperti a recepire suggerimenti ma senza stravolgere senso riforma
20150206_084139_330A8BC3

Roma, 6 feb. (askanews) – Nonostante mugugni e critiche, il governo non tornerà indietro sulla riforma delle Banche Popolari. Lo spiega il Ministro dell’economia Pier Carlo Padoan, in una intervista al quotidiano Avvenire.

“Sono 25 anni che si parla di questa riforma e non si è fatto mai niente, anche da parte delle stesse popolari.Era urgente? Sì, perché non ci si è resi conto che, con una velocità impressionante, le istituzioni finanziarie e i mercati stanno cambiando radicalmente”, sottolinea il ministro.

” La nostra proposta è per rendere le popolari in grado di reggere meglio alle pressioni future. Quindi stiamo rafforzando il sistema bancario italiano, non lo stiamo indebolendo. Ovviamente siamo aperti a tutti i suggerimentiti migliorativi. L’importante è che i principi fondamentali non siamo messi in discussione, non siano stravolti”, sottolinea Padoan.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su