Header Top
Logo
Giovedì 27 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Lavoro, retribuzioni 2014 cresciute dell’1,3%, al minimo dal 1982

colonna Sinistra
Giovedì 29 gennaio 2015 - 10:21

Lavoro, retribuzioni 2014 cresciute dell’1,3%, al minimo dal 1982

A dicembre ferme su mese, +1,1% su anno
20150129_102128_7DFD2A5E

Roma, 29 gen. (askanews) – Nella media del 2014 le retribuzioniorarie contrattuali sono cresciute dell’1,3% rispetto all’annoprecedente. Si tratta del minimo storico, ossia della variazionepiù bassa dal 1982, anno d’inizio delle serie, comunica l’Istat.

A dicembre l’indice delle retribuzioni contrattuali orarie rimane invariato rispetto al mese precedente e aumenta dell’1,1% nei confronti di dicembre 2013.

Alla fine di dicembre 2014 i contratti collettivi nazionali di lavoro in vigore per la parte economica riguardano il 44,5% degli occupati dipendenti e corrispondono al 41,5% del monte retributivo osservato.

Con riferimento ai principali macrosettori, a dicembre le retribuzioni contrattuali orarie registrano un incremento tendenziale dell’1,3% per i dipendenti del settore privato e una variazione nulla per quelli della pubblica amministrazione.

I settori che a dicembre presentano gli incrementi tendenziali maggiori sono: telecomunicazioni (3,5%); gomma, plastica e lavorazioni di minerali non metalliferi (3,3%); tessili, abbigliamento e lavorazione pelli (2,9%). Si registrano variazioni nulle nel settore del commercio e in tutti i comparti della pubblica amministrazione.

Tra i contratti monitorati dall’indagine, nel mese di dicembre è stato recepito un nuovo accordo e nessuno è scaduto.

Alla fine di dicembre la quota dei dipendenti in attesa dirinnovo è del 55,5% nel totale dell’economia e del 42,4% nelsettore privato. L’attesa del rinnovo per i lavoratori con ilcontratto scaduto è in media di 37,3 mesi per l’insieme deidipendenti e di 21,7 mesi per quelli del settore privato.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su