Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • La Consob cinese sospende tre broker e la borsa precita (-8%)

colonna Sinistra
Lunedì 19 gennaio 2015 - 08:17

La Consob cinese sospende tre broker e la borsa precita (-8%)

Sono tra i più grandi operatori del paese
20150119_081702_32797F6E

Roma, 19 gen. (askanews) – Tonfo alla borsa di Shanghai. L’indice principale termina gli scambi con uno scivolone del 7,76% arretrando a 3.114 punti. Lo tsunami sull’azionario è stato provocato dalla decisione della China securities regulatory Commission di sospendere tre dei principali broker del paese per presunte violazioni sul margin trading, una pratica che ha favorito il forte rialzo delle quotazioni dei titoli finanziari.

Le autorità cinesi hanno sospeso per tre mesi Cetic Securities, il principale broker cinese per valore di borsa, Haitong Securities e Guotai Junan Securities.

Negli ultimi sei mesi la borsa di Shanghai ha realizzato un rialzo del 60% e secondo alcuni analisti la decisione delle autorità di controllo dei mercati è anche legata ai timori della rapida crescita dei corsi azionari del comparto finanziario.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su