Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Caf, Isee non ancora pronto, a rischio asili e rette università

colonna Sinistra
Sabato 10 gennaio 2015 - 12:53

Caf, Isee non ancora pronto, a rischio asili e rette università

Unimpresa rappresenta 900 Caf in tutta Italia, manca convenzione

Roma, 10 gen. (askanews) – Iscrizione agli asili nido comunali, agevolazioni per gli affitti, sconti sulle bollette delle utenze domestiche, rateizzazione delle cartelle esattoriali e definizione delle rette universitarie. Sono alcuni dei servizi a rischio poiché il nuovo modello dell’Indicatore della situazione economica equivalente non è ancora pronto. A rallentare la corsa del nuovo “riccometro”, denuncia Unimpresa, è la convenzione, non ancora stipulata, fra i Centri di assistenza fiscale e l’Inps.

Unimpresa, cui aderiscono 900 Caf sparsi su tutto il territorio nazionale, ricorda che il nuovo Isee sarebbe dovuto partire già dall’1 gennaio. Tuttavia, i Caf non possono emettere i nuovi modelli poiché va aggiornato l’accordo con l’Inps necessario a definire la remunerazione di questo servizio erogato ai cittadini.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su