Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
colonna Sinistra
Venerdì 30 maggio 2014 - 11:37

Visco: debiti P.A. scesi a 75 mld

(ASCA) – Roma, 30 mag 2014 – I debiti della PubblicaAmministrazione sono diminuiti a 75 miliardi dai 90 stimatilo scorso anno. Cosi’ Ignazio Visco, governatore della Bancad’Italia, nel corso dell’assemblea annuale che si svolge apalazzo Koch. Visco ha inoltre rilevato che l’accelerazionedei pagamenti dei debiti commerciali della PubblicaAmministrazione ha contribuito ad arrestare la recessione inatto dal 2008 assieme alla domanda estera e al ridursi dellanecessita’ di correzione dei conti pubblici. Il governatoresi e’ inoltre soffermato sull’uscita dalla crisi dei debitisovrani: ”Le condizioni finanziarie nell’area dell’euro -ha detto – sono molto migliorate dallo scorso anno. Dopol’Irlanda, anche la Grecia e il Portogallo sono tornati aemettere titoli di Stato. Il rendimento dei Buoni del Tesorodecennali e’ sceso al 3 per cento, meno della meta’ del piccodi novembre del 2011. Il differenziale con i titoli tedeschie’ ora intorno ai 160 punti base; aveva toccato 550 punti nelnovembre del 2011, era ancora di 470 punti nel luglio2012”.

E a questo proposito il governatore ha rilevato che ”ilcontributo della politica monetaria e’ stato determinante:nelle fasi acute della crisi, ha evitato che la situazioneprecipitasse; ha contribuito a fugare i timori degliinvestitori sull’integrita’ dell’Unione economica emonetaria; ha accompagnato l’attuazione di riforme importantia livello nazionale e nella governance europea”.

ram/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su