Header Top
Logo
Sabato 29 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Visco: dal 2008 banche hanno accumulato perdite su crediti per 130 mld

colonna Sinistra
Venerdì 30 maggio 2014 - 10:37

Visco: dal 2008 banche hanno accumulato perdite su crediti per 130 mld

(ASCA) – Roma, 30 mag 2014 – ”L’ammontare dei prestitibancari a famiglie e imprese alla fine del 2013 superava i1.400 miliardi e il 90 per cento del prodotto interno lordo.

Il credito costituisce quasi due terzi dei debiti finanziaridelle imprese; oltre un terzo della ricchezza finanziariadelle famiglie e’ investito in depositi e obbligazionibancarie”. Cosi’ il governatore di Bankitalia, IgnazioVisco, nelle ”Considerazioni Finali” per l’assembelaannuale di Palazzo Koch.

Il Governatore ha ricordato, a causa della crisi,l’aumento delle insolvenze dal lato delle imprese sempre piu’in difficolta’ a rimborsare i debiti tanto che ”le perditesu crediti accumulate dal 2008 ammontano a 130 miliardi;quelle dell’ultimo biennio hanno assorbito pressoche’ perintero i profitti operativi.

Le banche hanno arginato il deterioramento dellaprofittabilita’ contenendo i costi. Tra il 2008 e il 2013 ilnumero dei dipendenti nel settore bancario e’ diminuito di30.000 unita’, quello degli sportelli di 2.400. Il rapportotra costi e ricavi e’ sceso dal 66,7 al 62,1 per cento”.

men/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su