Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Confindustria: Squinzi, chi corrompe non puo’ stare dentro

colonna Sinistra
Giovedì 29 maggio 2014 - 11:07

Confindustria: Squinzi, chi corrompe non puo’ stare dentro

(ASCA) – Roma, 29 mag 2014 – ”Chi corrompe fa male allapropria comunita’ e fa male al mercato, produce un gravedanno alla concorrenza e ai suoi colleghi. Queste persone nonpossono stare in Confindustria”. Il presidente degliindustriali, Giorgio Squinzi, non usa mezzi termini percondannare la corruzione.

Prendendo spunto dagli ultimi avvenimenti che hannocoinvolto l’Expo, Squinzi nel suo intervento all’assembleaannuale ricorda come gli industriali hanno agito contro lacorruzione. ”Ci siamo dati codici, abbiamo estromessoimprenditori che utilizzavano facili scorciatoie o, peggio,erano in relazione con la criminalita’ organizzata.

Dedicheremo altrettanto impegno nel costruire la culturadella trasparenza a tutti i livelli. Vorremmo trovarecorrispondenza in una giustizia che abbia un volto severo, magiusto, da rispettare, non da temere”.

Per Squinzi ”occorre uno sforzo congiunto di prevenzioneal malaffare. Occore uno scatto morale, nostro in primoluogo, poi del Paese tutto, se vogliamo liberarcidell’alleanza perversa tra complicazione e corruzione”.

glr/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su