Header Top
Logo
Sabato 22 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Terna: riunito nuovo cda. Matteo del Fante nominato ad e dg

colonna Sinistra
Martedì 27 maggio 2014 - 19:54

Terna: riunito nuovo cda. Matteo del Fante nominato ad e dg

(ASCA) – Roma, 27 mag 2014 – Si e’ riunito oggi a Roma per laprima volta, sotto la presidenza di Catia Bastioli, il nuovoConsiglio di Amministrazione di TERNA S.p.A. elettodall’odierna Assemblea. Il Consiglio – si legge in una nota – ha nominatoall’unanimita’ Amministratore Delegato e Direttore Generaledella Societa’ Matteo Del Fante. Il Consiglio quindi ha approvato l’assetto dei poteri,riconoscendo alla Presidente Catia Bastioli il compitoistituzionale di rappresentare la Societa’, guidare edirigere i lavori del Consiglio, il ruolo di promozione eadvisory della CSR (corporate social responsibility), nonche’di sovrintendere alle attivita’ relative alla partecipazionenella societa’ ”CESI – Centro Elettrotecnico SperimentaleItaliano Giacinto Motta S.p.A.”, in coordinamento conl’Amministratore Delegato. All’Amministratore Delegato sonostati conferiti, in linea con l’assetto precedente, tutti ipoteri per l’amministrazione della Societa’, ad eccezione diquelli diversamente attribuiti dalla normativa applicabile,dallo Statuto o mantenuti dal Consiglio nell’ambito delleproprie competenze. Sulla base delle dichiarazioni rese dagli Amministratori,il Consiglio di Amministrazione ha accertato in capo a tuttii Consiglieri la sussistenza dei requisiti di indipendenzaprevisti dalla normativa per il ”gestore del sistema ditrasmissione” dell’energia elettrica, nonche’ il possessodei requisiti di onorabilita’ e l’assenza di cause diineleggibilita’ e incompatibilita’, come richiesto dallanormativa vigente. In base alle valutazioni effettuate dal Consiglio diAmministrazione con riferimento alle dichiarazioni fornitedai singoli Amministratori e tenuto conto di tutti iparametri di valutazione previsti dal Codice diAutodisciplina, risultano in possesso dei requisiti diindipendenza richiesti dalla Legge, dallo Statuto TERNAS.p.A. e dal Codice di Autodisciplina delle societa’ quotatei Consiglieri: Cesare Calari, Carlo Cerami, Fabio Corsico,Luca Dal Fabbro, Gabriella Porcelli, Stefano Saglia. La Presidente Catia Bastioli, in possesso dei requisiti diindipendenza previsti dalla legge, non puo’ essere dichiarataindipendente in conformita’ di quanto previsto dal Codice diAutodisciplina, in ragione della carica ricoperta diPresidente della Societa’. Il Consiglio ha altresi’ accertato il possesso deirequisiti di professionalita’, onorabilita’ e indipendenzadei componenti effettivi del Collegio Sindacale secondoquanto previsto dal D.M. 30 marzo 2000, n. 162 richiamatodall’art. 26 dello Statuto e dall’art. 148, commi 3 e 4quater del Testo Unico della Finanza. Il Consiglio ha inoltre provveduto alla ricostituzione deiComitati interni gia’ istituiti e, in ottica di continuomiglioramento del sistema di governo societario, ha istituitoil Comitato per le Nomine e ampliato le attribuzioni delComitato Controllo e Rischi (ora denominato ”ComitatoControllo e Rischi e Corporate Governance”), affiancandoalle competenze di quest’ultimo quelle inerenti il sistema dicorporate governance e provvedendo alla nomina dei Componentiin coerenza con le indicazioni del Codice di Autodisciplina.

red-glr/mau/rob

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su