Header Top
Logo
Mercoledì 26 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Crisi: Unimpresa, in 5 anni perso oltre 1 mln di posti lavoro

colonna Sinistra
Sabato 24 maggio 2014 - 16:16

Crisi: Unimpresa, in 5 anni perso oltre 1 mln di posti lavoro

(ASCA) – Roma, 24 mag 2014 – In cinque anni di crisi inItalia e’ andato perso oltre un milione di posti di lavoro.

Lo afferma il Centro studi di Unimpresa in un rapportoeffettuato su dati Banca d’Italia, Eurostat e Istat.

Dal 2008 al 2013, in particolare, nel nostro Paese glioccupati sono scesi da 25,1 milioni a 24,1 milioni con uncalo di oltre 1 milione di unita’ (-4,32%). Nell’Eurozona,l’occupazione e’ risultata in caduta del 3,25% (-4,9milioni)da 150,8 milioni a 145,9 milioni. Unica eccezione e’ laGermania (+3,25%) che ha dato impiego a 1,8 milioni dipersone in piu’ (da 40,7 milioni a 42,2 milioni). Non solo l’Italia, comunque, vede diminuire l’areadell’occupazione. Fra i principali paesi che adottano lamoneta unica, spiega Unimpresa, il quadro e’ negativo anchein Francia e Spagna. Nel dettaglio, in Francia nel quartotrimestre 2008 gli occupati erano 27,1 milioni mentre adicembre 2013 risultavano 26,9 milioni: i posti di lavoropersi sono 102mila (-0,37%). In caduta libera l’occupazionein Spagna che ha assistito a un crollo della forza lavoro: da20,2 milioni a 17,2 milioni, gli occupati in meno sono 2,9milioni (-14,67%). In controtendenza la Germania:l’occupazione tedesca, nonostante la crisi finanziariainternazionale e la recessione che ha colpito l’Europa e ilresto del Mondo, e’ aumentata del 4,52% da 40,7 milioni a42,3 milioni con una crescita di 1,8 milioni di posti dilavoro.

com-sen/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su