Header Top
Logo
Lunedì 24 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Commercio dettaglio: Istat, a marzo -0,2%, su anno -3,5%

colonna Sinistra
Venerdì 23 maggio 2014 - 10:13

Commercio dettaglio: Istat, a marzo -0,2%, su anno -3,5%

(ASCA) – Roma, 23 mag 2014 – Anche a marzo gelata sui consumi. Le vendite al dettaglio sono scese dello 0,2% su base mensile destagionalizzata, la flessione annua su base grezza e’ pari a -3,5%. Lo comunica l’Istat. Nella media del trimestre gennaio-marzo 2014, l’indice registra una flessione dello 0,3% nei confronti dei tre mesi precedenti. Si tratta del maggiore calo dal febbraio 2013 (4,8%). ”Variazioni tendenziali negative si registrano sia per le vendite di prodotti alimentari (-6,8%), sia per quelle di prodotti non alimentari (-1,5%)”, comunica l’Istat. Con riferimento alla forma distributiva, nel confronto con il mese di marzo 2013, si registrano cali sia per le vendite della grande distribuzione (-5,1%), sia per quelle delle imprese operanti su piccole superfici (-2,3%). Nei primi tre mesi del 2014, l’indice grezzo diminuisce dell’1,8% rispetto allo stesso periodo del 2013. Le vendite di prodotti alimentari segnano una flessione del 2,9% e quelle di prodotti non alimentari dell’1,3%. red/men

 

 

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su