Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Ideal Standard: raggiunto accordo al Mise, niente licenziamenti

colonna Sinistra
Giovedì 22 maggio 2014 - 20:01

Ideal Standard: raggiunto accordo al Mise, niente licenziamenti

(ASCA) – Roma, 22 mag 2014 – Ricucita la rottura dellasettimana scorsa, oggi al Ministero dello Sviluppo Economicoe’ stato raggiunto l’accordo per lo stabilimento IdealStandard di Orcenico: l’azienda ha annunciato infatti diconcludere la procedura di mobilita’ aperta nei confronti dei400 dipendenti dello stabilimento friulano e di ricorrerealla cassa integrazione in deroga da maggio a dicembre 2014.

I massimi dirigenti del Gruppo presenti all’incontroodierno hanno inoltre confermato la volonta’ di favorirel’ingresso di un nuovo investitore (al momento e’ statapresentata una manifestazione d’interesse da parte di BpiItalia) che rilevi l’impianto.

Per i siti di Trichiana (Veneto) e Roccasecca (Lazio),c’e’ l’impegno di Ideal Standard a presentare un pianoindustriale che ne garantisca prospettive produttive edoccupazionali. ”Quello registrato oggi – afferma il Vice MinistroClaudio De Vincenti che ha presieduto il tavolo – e’ un passoavanti importante, anche se c’e’ ancora molto lavoro da fare.

Rispetto alle preoccupazioni dei giorni scorsi, ladiscussione fatta oggi ha comunque reso evidente un elementodecisivo, Ideal Standard non smobilita dall’Italia”.

Alla riunione hanno preso parte anche la Presidente dellaRegione Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani,l’Assessore al Lavoro della Regione Veneto Elena Donazzan,alti dirigenti delle Regioni Lazio e Lombardia, i vertici diUnindustria Pordenone, Confindustria Ceramica , leorganizzazioni sindacali di categoria nazionali eterritoriali. did/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su