Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Pmi: Ist. Tagliacarne, in Italia buona propensione a innovare

colonna Sinistra
Martedì 20 maggio 2014 - 15:27

Pmi: Ist. Tagliacarne, in Italia buona propensione a innovare

(ASCA) – Roma, 20 mag 2014 – L’innovazione e’ decisiva per lacompetitivita’ internazionale delle PMI italiane che, incontrotendenza rispetto alle classifiche europee, presentanouna buona propensione ad innovare e una spiccata attitudine afarlo in maniera sempre piu’ trasversale e integrata, abeneficio dell’intero sistema economico nazionale. Tuttavia,esiste un potenziale inespresso, con una PMI su quattro nonpienamente consapevole della propria capacita’ diinnovazione, da far emergere per favorire la crescita suimercati internazionali. E’ quanto risulta dal rapporto ”Letendenze innovative della piccola e media imprenditoriaitaliana”, presentato oggi a Focus PMI 2014, quarta edizionedell’Osservatorio Annuale sulle Piccole e Medie Impreseitaliane, promosso dallo studio legale e tributario LS LexjusSinacta e svoltosi presso la sede di Borsa Italiana aMilano.

L’indagine, condotta dall’Istituto Guglielmo Tagliacarnesu un campione di 1.150 aziende e riferita al periodogennaio-dicembre 2013, si e’ posta l’obiettivo di verificarela propensione delle PMI a ricercare in modo stabilestrategie e processi innovativi, mettendo in risalto alcunetendenze di rilievo.

red/did/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su