Header Top
Logo
Giovedì 22 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Industria: Intesa Sanpaolo, nel 2014 fatturato crescera’ dell’1,4%

colonna Sinistra
Martedì 20 maggio 2014 - 17:12

Industria: Intesa Sanpaolo, nel 2014 fatturato crescera’ dell’1,4%

(ASCA) – Roma, 20 mag 2014 – L’industria italiana rafforzera’nei prossimi mesi il recupero avviato a fine 2013, perconcludere il 2014 con una crescita del fatturato dell’1,5%(a prezzi costanti). A tale risultato contribuiranno unaripresa delle esportazioni, la ripartenza degli investimentidelle imprese e l’inversione della dinamica del ciclo dellescorte. La domanda per beni di consumo beneficera’ del bonusIrpef e dei bassi livelli raggiunti nei beni durevoli, marimarra’ debole, condizionata dalle difficolta’ sul mercatodel lavoro. E’ quanto emerge dall’85* Rapporto di analisi deisettori industriali di Intesa Sanpaolo e Prometeia.

Il ritorno alla crescita del fatturato – spiega l’istitutodi credito – consentira’ l’avvio di un percorso di gradualemiglioramento anche sul piano finanziario: il ROI, stimatonel 2013 al 3,4%, livello inferiore rispetto a quello gia’basso del 2009, dovrebbe riportarsi poco sopra il 4%, con unrecupero frenato dal clima deflativo e dai livelli del tassodi cambio, che condizioneranno la possibilita’ di fissareprezzi remunerativi.

A partire dal 2015, e nell’orizzonte previsivo al 2018, ilmanifatturiero italiano potra’ conseguire ritmi di crescitasuperiori al 2%, grazie alle attese di mantenimento di buoneprospettive di domanda internazionale e ai miglioramenti cheinteresseranno il mercato domestico. Un tasso di cambio menopenalizzante e una domanda mondiale e interna piu’ orientataverso prodotti di qualita’ consentiranno a un nucleo forte diimprese italiane di esprimere al meglio il propriopotenziale.

Il ritmo di crescita atteso non sara’ comunque sufficientea colmare il gap nei livelli produttivi apertosi nel biennio2008-09: nel 2018 il fatturato dell’industria italiana sara’ancora dell’11% inferiore rispetto al 2007, con una perditadi circa 100 miliardi di euro a prezzi costanti.

red-glr/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su