Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Pil: Cgil, da austerita’ ancora effetti depressivi. Costruire ripresa

colonna Sinistra
Giovedì 15 maggio 2014 - 16:28

Pil: Cgil, da austerita’ ancora effetti depressivi. Costruire ripresa

(ASCA) – Roma, 15 mag 2014 – ”I dati di oggi confermanopurtroppo che non e’ possibile l’ottimismo a buon mercato.

Gli effetti depressivi delle politiche d’austerita’, in buonaparte dei paesi d’Europa cosi’ come in Italia, sono comesosteniamo da tempo ancora molto significativi”. E’ quantosi legge in una nota della Cgil in merito ai dati sul Pildiffusi oggi dall’Istat.

”La ripresa non e’ iniziata e il vero problema dipolitica economica e’ quello di costruire la ripresa. Come laCgil dice da tempo, attraverso il suo Piano del Lavoro, e laCes col Piano di investimenti europei, non ci si puo’limitare ad una politica di incentivazione delle imprese edei mercati, ci vuole una politica pubblica di creazione dinuovo lavoro, in particolare verso i giovani e i nuovisettori, quelli dei beni comuni e dell’innovazionetecnologica”, conclude la Cgil.

red-glr/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su