Header Top
Logo
Venerdì 24 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Eurozona: crescita Pil sotto attese. Cresce pressione per azione Bce

colonna Sinistra
Giovedì 15 maggio 2014 - 12:14

Eurozona: crescita Pil sotto attese. Cresce pressione per azione Bce

(ASCA) – Roma, 15 mag 2014 – L’Eurozona cresce ma meno delleattese. E’ questo il verdetto dopo la diffusione dei dati delPil del 1* trimestre aumentato dello 0,2% su base mensile edello 0,9% su base annuale. Il consensus degli economisti eradi +0,4%/+1,1%.

Numeri che mettono pressione alla Bce per una nuova azioneespansiva di politica monetaria. Azione sempre piu’ probabile dopo che l’Eurotower hatagliato le previsioni sull’inflazione 2014 a +0,9% e quelledel 2015 a +1,3%. Avvalorando l’impressione che a Francoforteci si cominci seriamente a preoccupare sul rischiodeflazione. I mercati sembrano scontare questo sbocco tantoche l’euro e’ sceso sotto quota 1,36 sul dollaro.

Dal lato delle dichiarazioni dei vari esponenti della Bce,il quadro appare meno chiaro.

Ives Mersch, lussemburghese, ha spiegato come”l’Eurotower lavori su un numero ben piu’ ampio di strumentida utilizzare rispetto a quelli immaginati dal mercato”. Il vicepresidente della Bce, il portoghese VitorConstancio ha ribadito come l’Eurotower ”sia prontaall’azione” in uno scenario pero’ ”dove il pericolodeflazione rimane basso o inesistente”.

I numeri di oggi hanno in qualche modo confermatol’analisi di Constancio: nel mese di aprile l’inflazioneannua nell’Eurozona e’ risalita dallo 0,5% allo 0,7%, dunquenon in discesa, ma resta ampiamente sotto il livello del 2%ritenuto dalla Bce compatibile con la definizione distabilita’ dei prezzi nel medio termine.

men/sam/rob

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su