Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Appalti: Nencini, pronta riforma radicale. Sara’ codice anglosassone

colonna Sinistra
Mercoledì 14 maggio 2014 - 17:26

Appalti: Nencini, pronta riforma radicale. Sara’ codice anglosassone

(ASCA) – Roma, 14 mag 2014 – Riscriveremo il codice degliappalti entro il 2015. Fino dalla prossima settimana avremolo schema di delega e una griglia dei punti cardinali cui ilnuovo codice si ispirera’. Inizieremo quindi incontri con irappresentanti delle associazioni competenti e delleistituzioni prima di scrivere la nuova normativa”. Lo hadetto il vice ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti esegretario del PSI, Riccardo Nencini, dopo che si e’ riunitaoggi al Ministero del Trasporti a Roma la Commissione distudio per l’elaborazione del nuovo Codice dei contrattipubblici sotto la presidenza del vice ministro.

La Commissione seguira’ le linee guida indicate da Nencinied anticipate dallo stesso Presidente del Consiglio deiMinistri: ”radicale revisione della normativa attuale intema di contratti pubblici in coerenza con le tre nuovedirettive comunitarie” ha fatto sapere Nencini. ”Sara’ uncodice snello, ‘anglosassone’: semplificazione per leimprese, tutela degli interessi sociali, attenzione allepiccole e medie imprese, ai profili ambientali, possibileinserimento del ‘debat public’, qualificazione delle impresesubappaltatrici, trasparenza”.

L’inizio dei lavori della Commissione e’ incentrato sulladefinizione dei criteri di delega al Governo per ladefinizione dell’attuazione delle nuove direttive europee,”che gia’ evidenzieranno rilevanti novita’ rispettoall’attuale testo’ ha aggiunto Nencini. ”Si procedera’ poientro la meta’ del mese prossimo alla definizione delleprincipali questioni da disciplinare”.

com-sen/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su