Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
colonna Sinistra
Martedì 13 maggio 2014 - 13:39

Prysmian: contratto da 30 mln in Australia

(ASCA) – Roma, 13 mag 2014 – Prysmian Group ha acquisito unnuovo contratto del valore di circa 30 milioni di euro percavi interrati ad alta tensione per il progetto ”North Shorecable upgrade” da Ausgrid, utility pubblica dello stato delNew South Wales (Australia) che gestisce le reti didistribuzione e trasmissione di energia. Il contratto si vaad aggiungere alla piccola commessa ”Engadine” da circa 5milioni acquisita nel settembre 2013. Questi progetti rientrano nel piano di ammodernamentodelle reti di Ausgrid, in base al quale e’ prevista lasostituzione di cavi ed apparecchiature installati da circa40 anni. Le zone coinvolte nei progetti sono due: l’area diWilloughby-Lindfield-Castle Cove nella zona costiera nord diSydney e l’area di Engadine poco a sud di Sydney. Le commesseprevedono la progettazione, la produzione, la fornitura(incluse le opere di ingegneria civile), l’installazione e ilcollaudo di cavi interrati da 132 kV con isolamento in XLPEper entrambi i progetti.

La produzione dei cavi sara’ suddivisa fra varistabilimenti Prysmian: la Cina fornira’ i cavi a 132 kV(circa 105 km in totale), Cina e Olanda forniranno i giunti ei terminali da esterno, mentre le fabbriche di Liverpool eDee Why in Australia forniranno rispettivamente i cavi dimessa a terra e i cavi in fibra ottica per la comunicazionedati. Attualmente il progetto Engadine e’ in fase diesecuzione e il completamento e’ previsto per giugno 2014. Aseguire inizieranno i lavori per il progetto ”NorthShore”.

”Siamo orgogliosi di lavorare con Ausgrid su questoimportante progetto”, afferma Frederick Persson, CEO diPrysmian Group in Australia e Nuova Zelanda. ”Questo nuovocontratto ha un’importanza strategica per Prysmian poiche’sottolinea il ruolo chiave del Gruppo come principalefornitore di una vasta gamma di prodotti per utilities,operatori di telecomunicazioni, distributori ed installatoridi materiale elettrico, produttori di apparecchiatureoriginali (OEM, Original Equipment Manufacturers), impiantipetrolchimici e miniere”.

did/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su