Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Infrastrutture: per TEEM 530 mln da banche e stato. Fondi a quota 50%

colonna Sinistra
Venerdì 9 maggio 2014 - 16:35

Infrastrutture: per TEEM 530 mln da banche e stato. Fondi a quota 50%

(ASCA) – Roma, 9 mag 2014 – I finanziamenti per larealizzazione della Tangenziale Esterna Est di Milano hannoraggiunto quota 1,1 miliardi, circa il 50% di quellineecssari. Lo annuncia la societa’ Tangenziale Esterna,comunicando di aver ricevuto 460 milioni di euro dalle banchee 70 milioni di euro dal Ministero delle Infrastrutture, perun totale di 530 milioni di euro. In forza delle risorse appena acquisite, spiega una nota,la concessionaria ha, dunque, raggiunto il 50% di coperturadelle provviste (2,2 miliardi di euro compresi oneri e Iva daimpiegare nella realizzazione dell’intera tratta di TEEM (32chilometri di tracciato autostradale da Agrate Brianza aMelegnano interconnessi con BreBeMi, A4 e A1, 38 di nuovestrade Provinciali e Comunali e 30 di piste ciclabili). ”La circostanza che, grazie allo straordinario impegnoprofuso dallo Stato, dagli istituti di credito e dalConsorzio Costruttori TEEM, l’intervenuta erogazione deifinanziamenti e l’avanzamento delle opere procedano nelrispetto dei rispettivi cronoprogrammi ci conforta al finedel raggiungimento dell’obiettivo costituito dall’entrata inesercizio dell’intera tratta nella primavera del 2015 – hadichiarato l’amministratore delegato di TE Claudio Vezzosi -.

Continueremo, dunque, a lavorare con lo stesso impegno che,negli ultimi mesi, ci ha consentito, proprio attraverso ilreperimento delle risorse e la prosecuzione dei lavori, diprocedere a tutte le attivita’ produttive attualmente incorso e di mettere in sicurezza i posti creati nei cantieri enell’indotto”.

com-sen/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su