Header Top
Logo
Domenica 23 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Governo: Poletti a Cgil, ascoltiamo ma poi decidiamo

colonna Sinistra
Mercoledì 7 maggio 2014 - 11:19

Governo: Poletti a Cgil, ascoltiamo ma poi decidiamo

(ASCA) – Rimini, 7 mag 2014 – ”La Cgil e’ una grandeorganizzazione che rappresenta lavoratori e pensionatiitaliani, il ministro del lavoro inevitabilmente, e io dicogiustamente, deve confrontarsi con questa e le altreorganizzazioni sindacali. Siccome c’e’ una discussione apertasul come le cose si fanno e con quale significato si fanno,il ministro del Lavoro incontra le parti sociali, discute,ascolta. Poi, com’e’ naturale che sia, il Governo si prendela responsabilita’ delle decisioni che deve assumere”.

Lo ha detto il ministro del Lavoro Giuliano Poletti, parlandoa margine del congresso della Cgil a Rimini.

A chi chiedeva se il Governo intenda procedere senzaconcertazione, il mministro ha risposto: ”Avendo ascoltato,avendo preso in considerazione e utilizzato le valutazioni egli elementi di valore che vengono portati, ma prendendosi laresponsabilita’ totale della decisione. Il Paese in passatoha sbagliato per paura di sbagliare e ha sbagliato nondecidendo perche’ la decisione provocava dei rischi dal puntodi vista del consenso”.

afe/cam/rob

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su