Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Eni: cede a MOL attivita’ R&M in Repubblica Ceca, Ungheria e Romania

colonna Sinistra
Mercoledì 7 maggio 2014 - 15:30

Eni: cede a MOL attivita’ R&M in Repubblica Ceca, Ungheria e Romania

(ASCA) – Roma, 7 mag 2014 – Eni ha firmato oggi a Budapestcon il Gruppo MOL, societa’ oil & gas ungherese, un accordoper la cessione della sua quota del 32,445% in CeskaRafinerska a.s. (CRC), attiva nella raffinazione inRepubblica Ceca. La cessione e’ soggetta al diritto diprelazione da parte dell’altro socio in CRC, Unipetrol, chepotra’ acquistare la quota alle medesime condizioniconcordate con MOL.

Nella stessa giornata, Eni ha firmato con MOL ulterioriaccordi per la cessione delle controllate Eni CeskaRepublika, Eni Slovensko ed Eni Romania, che operano nelleattivita’ di Refining & Marketing rispettivamente inRepubblica Ceca, Slovacchia e Romania. Il perfezionamento diqueste operazioni e’ soggetto ad alcune condizioni, tra lequali l’approvazione preventiva da parte delle autorita’antitrust competenti. Eni rimarra’ attiva nei tre paesi nellacommercializzazione dei lubrificanti extrarete.

Questi accordi, sottolinea la societa’, sono un ulteriorepasso avanti verso la riduzione dell’esposizione al businessdella raffinazione e al recupero di redditivita’ nel settoreRefining & Marketing. Eni, con la cessione della quota in CRCriduce, infatti, del 7% la propria capacita’ di raffinazioneche si aggiunge al 13 percento di riduzione gia’ conseguitanel 2013.

com-fgl/sam/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su