Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Alitalia: Tarlazzi (Uilt), no a ‘bad company’ dove collocare personale

colonna Sinistra
Mercoledì 7 maggio 2014 - 18:32

Alitalia: Tarlazzi (Uilt), no a ‘bad company’ dove collocare personale

(ASCA) – Roma, 7 mag 2014 – Non si pensi a una ”badcompany” dove collocare il personale. Questo l’avvertimentodel segretario generale della Uil Trasporti, ClaudioTarlazzi, intervistato dal GR di RadioRai, sulle ipotesi checircolano in questi giorni sull’Alitalia e in particolaresulla possibile formazione di una newco in cui far confluireanche Etihad.

”L’ingresso di Etihad in Alitalia e’ fondamentale -esordisce il sindacalista -. Se l’azienda, con il Governo ele banche, stanno studiando una situazione per garantire chequesto matrimonio non di debba far carico del pregresso loposso comprendere, ma che non si parli di ‘bad company’ doveandare a collocare il personale, perche’ non saremmod’accordo”.

Sulla questione di possibili esuberi, il sindacalistaribadisce poi che ”noi al momento non abbiamo avuto nessunconfronto che parili di esuberi. Noi, ad oggi, non abbiamoavuto nessun confronto, ne’ sul Piano industriale, ne’tantomeno su esuberi in Alitalia”.

sen/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su