Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Alitalia: Emirati Arabi, lavoriamo per clima favorevole a intesa

colonna Sinistra
Mercoledì 7 maggio 2014 - 13:59

Alitalia: Emirati Arabi, lavoriamo per clima favorevole a intesa

(ASCA) – Roma, 7 mag 2014 – ”Come governi siamo felici per questo tentativo e cerchiamo di creare il clima piu’ favorevole possibile per portare avanti l’iniziativa”. Lo ha detto il ministro degli Esteri degli Emirati Arabi Uniti, Abdullah bin Zayed Al Nahyan, al termine dell’incontro con il suo omologo italiano, Federica Mogherini, oggi a Roma, a proposito dell’ingresso di Etihad in Alitalia. Per il ministro emiratino e’ necessaria in ogni caso ”l’intesa commerciale tra le due imprese”. ”C’e’ un dialogo tra le due societa’ – ha aggiunto il ministro – ci sono delle criticita’ che speriamo si possano superare ma che sono normali in una fase in cui si prova a costruire una partnership commerciale su basi solide”. Del tema si parlera’ anche nell’incontro del pomeriggio con il premier Matteo Renzi. Anche il ministro degli esteri italiano, Federica Mogherini, ha confermato ”l’impegno istituzionale per raggiungere un eventuale accordo”, laddove comunque l’argomento riguarda innanzitutto le due compagnie. Sua Altezza Abdullah bin Zayed Al Nahyan, nel confermare la disponibilita’ del governo di Abu Dhabi a creare le condizioni favorevoli ad un accordo tra Etihad e Alitalia, ha ricordato poi come ”l’Italia sia d’altronde uno dei partner principali degli Emirati Arabi Uniti, con piu’ di 10 mila italiani che lo hanno scelto come loro secondo paese e con volume di scambi superiore ai 7 miliardi di dollari”. Per il ministro dunque ”molte sono le opportunita’ emiratine di investimento in Italia, dal turismo, all’industria ed alle infrastrutture”. red/gbt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su