Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Riforme: Camusso, riducono equilibrio poteri e partecipazione

colonna Sinistra
Martedì 6 maggio 2014 - 12:12

Riforme: Camusso, riducono equilibrio poteri e partecipazione

(ASCA) – Rimini, 6 mag 2014 – Duro giudizio della Cgil sulle riforme istituzionali del governo che riducono ”equilibrio dei poteri” e ”partecipazione”. Ad esprimerlo e’ stato il segretario della Cgil Susanna Camusso, nella relazione di apertura del congresso di Rimini. Una ”logica di autosufficienza della politica”, secondo la Camusso, ”sta determinando una torsione democratica verso la governabilita’ a scapito della partecipazione. L’abbiamo indicata come nostra preoccupazione rispetto alla nuova legge elettorale e alla riforma costituzionale. Un giudizio esplicito sulla mancanza di equilibrio dei poteri e sulla riduzione della partecipazione”. afe/cam/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su