Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Cgil: 4 sfide a Governo su pensioni, lavoro, ammortizzatori e fisco

colonna Sinistra
Martedì 6 maggio 2014 - 12:15

Cgil: 4 sfide a Governo su pensioni, lavoro, ammortizzatori e fisco

(ASCA) – Rimini, 6 mag 2014 – Dal congresso della Cgil diRimini arrivano ”quattro sfide” al governo Renzi. A lanciarle, nella relazione introduttiva, e’ stato ilsegretario Susanna Camusso. Le quattro sfide, ha spigato, riguardano pensioni,ammortizzatori sociali, lavoro povero e fisco. ”Temi – ha detto – da riportare al centro dell’attenzione,costruendo alleanze, ma soprattutto consenso, iniziativa,mobilitazione, in tutti i luoghi di lavoro, in tutti iterritori”. Sulle pensioni la Cgil propone a Cisl e Uil ”una veravertenza” con al centro una ”prospettiva dignitosa per igiovani”. Per gli ammortizzatori, la Cgil chiede una ”cassaintegrazione che unifichi ordinaria e straordinaria per tuttii settori e tutte le dimensioni di impresa acontribuzione”.

Contro il lavoro povero serve ”un forte versantelegislativo che affronti tre aspetti e determini un verosistema di controlli: appalti, cooperazione, caporalato emercato del lavoro agricolo”.

Per quanto riguarda il fisco, oltre alla patrimoniale, illavoro deve partire dall’evasione con ”una veramobilitazione civile che renda espliciti tutti gli effettinegativi dell’evasione”.

Poi occorre ”ripristinare il reato di falso in bilancio”e unificare le banche dati”.

afe/cam/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su