Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Turismo: Bocca, a Roma aumento spropositato della tassa di soggiorno

colonna Sinistra
Lunedì 5 maggio 2014 - 16:22

Turismo: Bocca, a Roma aumento spropositato della tassa di soggiorno

(ASCA) – Roma, 5 mag 2014 – ”Lo spropositato aumentodell’imposta di soggiorno, voluto da Ignazio Marino, Sindacodi Roma, avra’ sicuramente effetti disastrosi sul turismo nonsolo della Capitale ma dell’intero Paese, rappresental’ennesima conferma che vengono colpiti sempre i soliti notie non si fa nulla per combattere l’abusivismo”. E’ questo ilcommento del Presidente di Federalberghi, Bernabo’ Bocca, alvaro di un aumento dell’imposta di soggiorno nella Capitale.

”Oltre al rischio che lo spirito di emulazione di altriSindaci potrebbe portare ad una esplosione ulterioredell’imposta in centinaia di altri Comuni – aggiunge Bocca -c’e’ la certezza che a Roma tantissime strutture ricettivesaranno costrette a declassarsi per alleviare alla clientelaquesti aumenti, depauperando un livello ricettivo da sempreai vertici nazionali, oltre al grave danno per l’immaginedell’Italia sui mercati internazionali”.

com/rf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su