Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Bankitalia: sono state le famiglie uno dei pochi ‘assets’ nella crisi

colonna Sinistra
Venerdì 2 maggio 2014 - 15:02

Bankitalia: sono state le famiglie uno dei pochi ‘assets’ nella crisi

(ASCA) – Roma, 2 mag 2014 – Sono state le famiglie italiane”uno dei pochi assets nel periodo della crisi economica”.

Molto meno ‘vulnerabili’ inoltre, rispetto agli altri paesi:la ”ricchezza accumulata ha fatto da ‘cuscinetto’ agli choc,cosi’ lo scorso anno il reddito e’ sceso ma meno dell’annoprecedente. E la percentuale di famiglie sia indebitate sia abasso reddito rimane al di sotto del 3%, che non e’ un numeropiccolo, ma e’ piccolo nel confronto internazionale.

Complessivamente la qualita’ della ricchezza delle famigliee’ rimasta buona.

Nel 2013 infatti, ”le famiglie hanno registrato unaflessione del reddito disponibile”, ma inferiore all’annoprecedente”; inoltre, ”si e’ avuto un calodell’indebitamento e una ripresa degli investimenti inattivita’ finanziarie”. ”I bassi tassi di interesse e lemisure a sostegno dei mutuatari hanno contribuito a contenerela vulnerabilita’ delle famiglie indebitate”. E’ quanto haregistrato la Banca d’Italia che questa mattina ha presentatoil Rapporto sulla Stabilita’ Finanziaria, la principalepubblicazione di analisi del settore finanziario italiano diPalazzo Koch, che fornisce informazioni sulle condizioni delsistema finanziario, inquadrandole nel contestomacroeconomico e finanziario mondiale, e sui principalifattori di rischio di origine interna e internazionale,valutandone il possibile impatto.

Secondo Bankitalia, inoltre ”la quota di nuclei familiarifinanziariamente fragili aumenterebbe in misura solo modestaanche in scenari macroeconomici avversi”.

ram/sam/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su