Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Banche: Abi, su rinnovo contratto posizioni inconciliabili

colonna Sinistra
Lunedì 3 marzo 2014 - 14:10

Banche: Abi, su rinnovo contratto posizioni inconciliabili

(ASCA) – Roma, 3 mar -2014 – Posizioni inconciliabili. Lorecita una nota dell’Abi subito dopo l’incontro con isindacati per il rinnovo del contratto dei bancari. ”Conl’incontro di questa mattina si e’ aperto il confronto Abi -Sindacati per il rinnovo del Contratto nazionale, in unquadro molto difficile per le imprese del settore, cheregistrano in molti casi perdite significative e solo nellemigliori situazioni una modesta redditivita”’, spiega uncomunicato.. ”L’Abi ha illustrato la situazione e le prospettivedell’attivita’ e della redditivita’ in Italia, evidenziandoche in questo scenario non vi sono margini per disponibilita’economiche, ne’ a livello nazionale, ne’ nell’ambito dellacontrattazione di secondo livello. L’Associazione bancaria haanche ribadito l’importanza del tema occupazione, che vacomunque affrontato. Per l’Abi il contratto deve rinnovarsi,ispirandosi a innovazione, discontinuita’ e sostenibilita’.

E’ stato sottolineato che nell’ambito del rinnovo vannoaffrontati i temi dell’area contrattuale, degli inquadramentie della flessibilita’ nella gestione del rapporto di lavoro.

E cio’ nel quadro di un nuovo modo di fare banca, doveaccanto alle reti fisiche e’ inarrestabile lo sviluppo dellatecnologia e quindi della multicanalita”’.

”L’Abi su queste materie ha dovuto purtroppo registraredistanze enormi: al momento si tratta di posizioniantitetiche e inconciliabili.

L’Associazione ha preso atto della indisponibilita’ deiSindacati a proseguire le riunioni per il rinnovocontrattuale prima di aver messo a punto la piattaforma. Diqui il prossimo incontro fissato per il 14 aprile”, concludela nota dell’Abi.

com-ram

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su