Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Electrolux: Zanonato, impegno Governo e’ mantenere settore meccanica

colonna Sinistra
Sabato 1 febbraio 2014 - 13:29

Electrolux: Zanonato, impegno Governo e’ mantenere settore meccanica

(ASCA) – Treviso, 1 feb 2014 – ”Una delle cose che vogliamoassolutamente come Governo e’ mantenere il settore dellameccanica perche’ e’ un settore fondamentale e da lavoro amigliaia di persone”. Lo ha detto il ministro per losviluppo economico, Flavio Zanonato, a margine di un incontroa Treviso con i delegati Rsu dell’Electrolux di Susegana. ”Nel corso della prossima settimana – ha spiegato Zanonato – incontrero’ il management di Electrolux per sentire cosachiedono al Governo e come intervenire anche a favore delmantenimento della presenza in Italia di Electrolux perquanto riguarda lo stabilimento di Porcia”. ”Poi – haaggiunto – incontrero’ anche i sindacati e vedro’ con isindacati cosa e’ possibile fare per affrontare questoproblema per cui il prodotto e’ in difficolta’ nei mercati.

Il prodotto – ha specificato il ministro – non si puo’vendere solo perche’ costa di meno, ma perche’ e’ dimigliore qualita’ rispetto agli altri. E su questo dobbiamolavorare”. Zanonato ha poi ricordato come ”La proposta di Electroluxper tre stabilimenti parte da un piano industriale che sara’oggetto di una serrata trattativa con i sindacati, mentre perlo stabilimento di Porcia si limita a dire che il costo dellavoro e’ troppo elevato. Mettiamoci subito d’accordo: glistipendi che hanno in Polonia non si possono avere in Italiae tutta l’industria italiana chiuderebbe se questo fossel’obiettivo”. ”Noi – concluso il ministro – dobbiamo invecepartire dal piano industriale che deve prevedere anche unpiano commerciale, promozionale, vedere come le lavatrici,decidendo in che fascia collocarsi, possono rimanerecompetitive”.

fdm/rf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su