Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Fiat: Ugl, acquisto Chrysler positivo anche per industria italiana

colonna Sinistra
Giovedì 2 gennaio 2014 - 10:43

Fiat: Ugl, acquisto Chrysler positivo anche per industria italiana

(ASCA) – Roma, 2 gen 2014 – ”Si tratta di una notiziapositiva non solo per Fiat ma per l’intero panoramaindustriale italiano che in gran parte sta ancora vivendo unacrisi senza precedenti ed e’ ben lontano dal potersipermettere una simile operazione”. Con queste parole il segretario generale dell’Ugl,Giovanni Centrella, commenta l’accordo siglato ieri tra ilLingotto e Veba pari a 3,65 miliardi di dollari con cui Fiatha acquisito il 41,5% della quota detenuta dagli americani,rilevando cosi’ tutta la Chrysler.

”L’importante – aggiunge in conclusione il sindacalista -e’ che tale avvenimento storico, con il quale Fiat diventa atutti gli effetti un costruttore auto globale, possa portareanche nel nostro Paese piu’ sviluppo e piu’ investimenti”.

com-fgl/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su