Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Fiat: Mattioli (Ui), per imprenditori Torino opportunita’ di crescita

colonna Sinistra
Giovedì 2 gennaio 2014 - 17:38

Fiat: Mattioli (Ui), per imprenditori Torino opportunita’ di crescita

(ASCA) – Torino, 2 gen 2014 – ”Un risultato di granderilievo per l’industria italiana. Il nuovo anno non si potevaaprire sotto un segno migliore”. Cosi’ la presidentedell’Unione Industriale di Torino, Licia Mattioli, commental’acquisizione del controllo totale della Chrysler da partedella Fiat. ”Per l’industria torinese e italiana – prosegueMattioli – si tratta di un grande segnale positivo, chesperiamo aiuti a migliore le prospettive economiche del 2014,finora incerte. La nascita del nuovo gruppo globale crea lecondizioni per il consolidamento non solo dell’industriaautomobilistica in Italia, ma di tutto il sistemamanifatturiero. Per Torino – scrive ancora Mattioli – inparticolare, significa un forte impulso al rilancio dell’autoitaliana di grande qualita’, gia’ avviato con l’investimentoin Maserati”. ”E’ sintomatico, inoltre – osserva lapresidente Ui – che l’accordo col Fondo Veba contenga unriconoscimento al ruolo del sindacato americano dell’auto,volto a sostenere le attivita’ industriali del Gruppoorientato alla partecipazione e allo sviluppo dei progetti dicrescita e finalizzati a raggiungere i migliori risultatiderivanti dall’accordo. Tutti gli imprenditori di Torino -conclude – vedono nella nascita del nuovo gruppo globaleFiat-Chrysler, il settimo del settore a livello mondiale, unagrande opportunita’ di crescita che proietta nella storia lanostra industria”.

eg/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su