Header Top
Logo
Giovedì 27 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Italia-Russia: Poste italiane, piu’ partnership e-commerce e logistica

colonna Sinistra
Martedì 26 novembre 2013 - 17:47

Italia-Russia: Poste italiane, piu’ partnership e-commerce e logistica

(ASCA) – Roma, 26 nov – Poste Italiane estende l’ambito dicollaborazione con Poste Russe con un’intesa che amplia lapartnership allo sviluppo di servizi per l’e-commerce, lalogistica e la posta ibrida. L’intesa e’ stata siglata oggi,dall’ad di Poste Italiane, Massimo Sarmi, dal direttoregenerale di Russian Post, Dmitry E. Strashnov, e dall’ad diSelex Es, Fabrizio Giulianini, societa’ partnerdell’operazione, in occasione del vertice Italia-Russia aTrieste.

Il memorandum prevede lo sviluppo di una piattaforma die-commerce di prodotti made in Italy rivolta al mercatorusso, che punta a incrementare ulteriormente i volumi diexport italiano verso la Federazione Russa, il potenziamentodel servizio di corriere espresso internazionale Ems e losviluppo dell’offerta di soluzioni di posta ibrida per ilmercato russo.

”Grazie a questa intesa – spiega Massimo Sarmi – PosteItaliane fornisce un ulteriore contributo al made in Italy ealle piccole e medie imprese orientate all’export delleeccellenze nazionali. Il portale e- commerce che sara’realizzato insieme con le Poste Russe offrira’ alle aziendeitaliane la possibilita’ di cogliere le occasioni di sviluppocommerciale su un mercato come quello russo in cui i consumidi prodotti di alta gamma sono in piena espansione”. ” Conil protocollo di Trieste – ha aggiunto Sarmi – Poste Italianevalorizza ulteriormente il suo ruolo di advisor di PosteRusse dopo l’avvio dei progetti di modernizzazione della retedegli uffici postali, dei servizi logistici e di recapito edi introduzione di servizi finanziari, di pagamento e deiservizi evoluti di comunicazione digitale”.

In base al Protocollo firmato oggi Poste Italianerealizzera’ con Poste Russe l’architettura del portale die-commerce e fornira’ servizi integrati che comprenderanno ilpagamento, la spedizione e la consegna del prodottoattraverso il corriere postale internazionale Ems (Expressmail service) di Poste Italiane, incluso il passaggiodoganale, la gestione del servizio clienti e dei resi. L’altro ambito di collaborazione riguarda lo sviluppo delservizio di pacchi internazionali Ems. L’obiettivo e’ diaumentare volumi e standard di qualita’ e di fornire unaserie di servizi a valore aggiunto, anche facendo leva sunuove strutture di smistamento dei pacchi, come quellosviluppato da Selex Es per Poste Russe e inaugurato ieriall’aeroporto di Vnukovo, a Mosca. Infine, Poste Italiane lancera’ sul mercato russoun’offerta di soluzioni di posta ibrida per il mercato:servizi di ”stampa distribuita”, di dematerializzazione,archiviazione e gestione elettronica dei documenti, directmarketing e di e-government.

red-gbt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su