Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Cambi: confermata predominanza del dollaro (analisi Fxcm)

colonna Sinistra
Martedì 26 novembre 2013 - 17:45

Cambi: confermata predominanza del dollaro (analisi Fxcm)

(ASCA-FXCM) – Roma, 26 nov – Il mercato, seppur con diversitentennamenti durante la giornata di oggi, conferma lasostanziale predominanza del dollaro nei confronti dellealtre valute; l’FXCM Dow Jones Dollar Index e’ andato infattia ritestare i massimi in area 10.660 che, se superati,potrebbero portare la quotazione in area 10.700 punti. Iprincipali cambi a produrre questa forza di dollaro sonostati senz’altro UsdJpy, che pero’ oggi non ha messo a segnonuovi massimi ma che resta sostenutissimo e sopra il primosupporto importante a 101,35 che, anche in caso disuperamento, non dovrebbe condurre la quotazione troppo al dila’ dell’area che va tra 101 e 101/15. L’AudUsd senza alcundubbio il rapporto valutario a sottolineare la forza delbiglietto verde, con nuovi minimi sotto 0,91; possibili areedi ritest a 0,9150 per ripartenze corte fino a 0,9070. Piu’controverso invece il cambio Euro/Dollaro, supportato nelpomeriggio dal dato negativo sulla Fiduica dei ConsumatoriUsa uscito a 70,4 rispetto ad aspettative a 72,9, ritornatosulle resistenze in area 1,3570 dal quale e’ lecitoattendersi vendite di breve verso 1,3530. Piuttosto piattiinvece i listini azionari e le commodities dove si sonoapprezzati leggeri storni di oro che non impensierisconotuttavia il primo supporto a 1.240 dollari l’oncia.

red/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su