Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Carburanti: QE, raffica di rincari ma sui mercati effetto Iran

colonna Sinistra
Lunedì 25 novembre 2013 - 08:55

Carburanti: QE, raffica di rincari ma sui mercati effetto Iran

(ASCA) – Roma, 25 nov – Nei primi scambi asiatici dellamattina, le quotazioni dei greggi scendono in picchiataall’indomani dell’intesa sul nucleare iraniano. Ma sulla retecarburanti nazionale vanno ancora in onda gli aumenti causatidai forti rialzi di fine settimana con l’Eni che fin dasabato scatta in avanti sui prezzi raccomandati: + 1,5 centeuro/litro su benzina e diesel. E gli altri fanno seguito:Tamoil, Q8 e Esso con + 1 cent sempre su entrambi i prodotti;TotalErg con + 1 cent sulla benzina e 0,5 sul diesel. E’quanto emerge dal consueto monitoraggio diquotidianoenergia.it.

Intanto, prezzi praticati sul territorio in generalesalita, no logo in testa. Comprese medie e ‘punte’. Neldettaglio, le medie nazionali della benzina e del diesel sonoadesso rispettivamente a 1,784 e 1,713 euro/litro (Gpl a0,802). Le ‘punte’ in alcune aree sono per la ‘verde’ fino a1,839 euro/litro, il diesel a 1,749 e il Gpl a 0,820.

La situazione a livello Paese, vede il prezzo mediopraticato della benzina che va oggi dall’1,777 euro/litro diEni all’1,784 di Q8 e Tamoil (no-logo a 1,651). Per il dieselsi passa dall’1,700 euro/litro ancora di Eni all’1,713 diEsso e Tamoil (no-logo a 1,573). Il gpl, infine, e’ tra 0,793euro/litro sempre di Eni e 0,802 di IP (no-logo a 0,748).

red-drc/sam/alf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su