Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Carburanti: Confesercenti, nuovi aumenti pesano su gettito fiscale

colonna Sinistra
Lunedì 25 novembre 2013 - 10:40

Carburanti: Confesercenti, nuovi aumenti pesano su gettito fiscale

(ASCA) – Roma, 25 nov – ”Ormai ad un aumento dellatassazione corrisponde un netto calo dei consumi”. Lo rilevauno studio Confesercenti sugli aumenti delle accise suicarburanti ed in generale del prelievo fiscale.

Secondo l’associazione, con un prelievo fiscale cresciutodel 54% in questi anni di crisi la flessione dei consumi hatoccato il 21%. La spesa delle famiglie e’ cresciuta del 50%e dal 2002 al 2013 il prelievo fiscale e’ aumentato di ben176 miliardi di euro.

Lo studio Confesercenti ricorda l’uso delle accise inquesti anni: ”da risorse utilizzate per le emergenze agettito indirizzato a concorrere all’equilibrio dei contipubblici.

In Europa questa escalation inarrestabile di accise ed Iva haportato l’Italia a collocarsi al secondo posto per accise, alprimo posto per prezzo alla pompa sulla benzina – 11,5% oltrela media europea – al secondo posto per carico fiscalecomplessivo, ovvero il 17% oltre la media europea. Ma non e’diverso l’andamento del carico fiscale sul gasolio”. Per tali motivi la Confesercenti ritiene ”del tuttonegativo un ulteriore intervento impositivo sui carburantiche aggraverebbe lo stato dell’economia senza vantaggi sulpiano del gettito che sconterebbe una ulteriore riduzione deiconsumi”.

com-drc/sam/rob

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su