Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Imu: Regina (Confindustria), gravissimo aumentare acconti fisco

colonna Sinistra
Venerdì 22 novembre 2013 - 09:28

Imu: Regina (Confindustria), gravissimo aumentare acconti fisco

(ASCA) – Roma, 22 nov – ”Piu’ che un rischio ci stiamoavviando verso la certezza” che per finanziare lo stop allaseconda rata dell’Imu 2013 il governo decida di aumentare gliacconti fiscali non solo per banche e assicurazioni, comeinizialmente previsto, ma anche per tutte le altre imprese.

E’ il forte timore espresso dal vicepresidente diConfindustria Aurelio Regina, intervistato in diretta a”L’Economia Prima di Tutto” su Radio1 Rai. ”Noi ciauguriamo di no, siamo molto, molto preoccupati, ciauguriamo” che il governo non lo faccia. ”Sarebbe gravissimo – continua Regina – in questo momentoin cui le imprese sono sotto l’impatto dei consumi interniche stanno drasticamente crollando, anche nel 2013. Leaziende si troverebbero esposte a un nuovo esborso di denaro,ad anticipare del denaro” allo Stato ”per cancellare unatassa che invece non andava cancellata, perche’ una tassasulla proprieta’ esiste in quasi tutti i Paesi del mondo, eda questo punto di vista non andava aggravato il bilanciopubblico eliminando questa tassa. Siamo molto preoccupati chequesto non accada, non abbiamo certezze” e una scelta simile”ridurrebbe in questo modo la liquidita’ nelle casse chesono gia’ molto scarse delle imprese aggravando quindi ancoradi piu’ il problema dell’accesso al credito”, conclude ilvicepresidente di Confindustria Regina.

did/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su