Header Top
Logo
Sabato 23 Settembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Fiat: Fim e Uilm a Fiom, al tavolo solo se accetta piattaforma 2012

colonna Sinistra
Venerdì 22 novembre 2013 - 19:01

Fiat: Fim e Uilm a Fiom, al tavolo solo se accetta piattaforma 2012

(ASCA) – Roma, 22 nov – ”E’ veramente singolare la modalita’con cui vi rapportate alle nostre organizzazioni sindacali;nei vostri documenti nazionali e territoriali prima leggiamogli insulti e poi le richieste d’incontro”. Lo scrivono Fim e Uilm alla Fiom. ”Per quanto ci riguardaalla base di qualsiasi possibile confronto tra di noi deveesserci il rispetto delle persone e delle singoleorganizzazioni sindacali. Tutto questo da parte vostra edelle vostre strutture territoriali viene continuamentedisatteso”, proseguono le due organizzazioni, ritenendo”possibile concedervi, per la prossima settimana, unincontro che abbia come punto questo chiarimento”.

Riguardo al negoziato in corso con Fiat e CNH Industrialsul rinnovo del Contratto Ccsl, Fim e Uilm ricordano a Fiomche ”la vostra organizzazione non ha sottoscritto econdiviso ne’ la prima stesura del 2011, ne’ l’ultimorinnovo. La partecipazione a questo tavolo parte dalriconoscimento della validita’ e adesione del Ccsl, nonche’all’accettazione della piattaforma delle richieste da noipresentate nel luglio 2012, che come definito nell’accordodell’8 marzo13, sono i contenuti che vincolano tutte le partial negoziato in corso”.

”A tutt’oggi non ci risulta che la vostra organizzazioneabbia assunto queste decisioni necessarie per lapartecipazione al negoziato”, conclude la lettera congiuntadei segretari nazionali di Fim e Uilm.

com-gbt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su