Header Top
Logo
Sabato 25 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Banche: Azzi (Federcasse), regole Ue non penalizzino Bcc

colonna Sinistra
Venerdì 22 novembre 2013 - 10:14

Banche: Azzi (Federcasse), regole Ue non penalizzino Bcc

(ASCA) – Roma, 22 nov – ”C’e’ bisogno di regole europeedavvero proporzionali. E adeguate. E sensate. Capaci diriconoscere e valorizzare il pluralismo del mercato”. Loafferma il presidente di Federcasse, Alessandro Azzi, aprendol’assemblea dell’associazione.

”Oggi tutta l’industria del credito e’ di fronte a unpassaggio epocale con l’avvio dell’Unione Bancaria – spiegaAzzi -. C’e’ il rischio che questo complesso processo diregolamentazione non tenga adeguatamente conto delledifferenze che esistono tra banche oggettivamente diverse perdimensione, forma giuridica, modello operativo e propensioneal rischio”.

Azzi si dice ”preoccupato che le normative in fase diemanazione possano comportare per le Bcc una disparita’concorrenziale, un innalzamento notevole dei costi e unadispersione di positive esperienze”.

drc/sam/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su