Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Trasporti: D’Angelis, non piu’ rinviabile rinnovo parco mezzi

colonna Sinistra
Giovedì 21 novembre 2013 - 12:27

Trasporti: D’Angelis, non piu’ rinviabile rinnovo parco mezzi

(ASCA) – Roma, 21 nov – ”E’ evidente l’urgenza di riformareil trasporto pubblico locale: con il ministro Lupi a brevepresenteremo un Piano di rilancio del settore che oggiimpegna 127.000 lavoratori in 1150 aziende locali, oltre il40% al collasso e con indebitamenti record.

Il Piano conterra’ un pacchetto di riforme che in 3-5 annipermetteranno l’uscita dalla crisi”. Lo annuncia ilsottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti, ErasmoD’Angelis, in occasione del convegno ‘Trasporto pubblicolocale e regionale. Esperienze e proposte per uscire dallacrisi’.

”Tra gli obiettivi immediati, non piu’ rinviabili -continua D’Angelis – c’e’ la ripresa degli impegni finanziaridello Stato per il rinnovo del parco mezzi. In Legge diStabilita’ i primi 300 milioni, altri arriveranno con iprossimi decreti oltre a forti incentivi per gli abbonamenti.

Va poi stabilizzato il Fondo nazionale per il settore di 4.6miliardi di euro e l’azione di monitoraggio in corso indicala necessita’ di aggregazioni e sinergie di imprese dagestire con criteri industriali e non piu’ clientelari, conservizi di maggiore qualita’ e piu’ orientati all’utenza”. ”La nuova Authority Nazionale dei Trasporti – aggiungeD’Angelis – dovra’ aiutarci a portare tutte le Regioni a garedi evidenza pubblica per risolvere l’anomalia italiana percui lo stesso soggetto (il Comune in genere) e’ insiemeregolatore (decide tariffe e controlla) e proprietario dellasocieta’ di gestione”.

com-drc/mau/alf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su