Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Sanita’: Ocse, quota farmaci generici in Italia tra piu’ basse in Ue

colonna Sinistra
Giovedì 21 novembre 2013 - 08:33

Sanita’: Ocse, quota farmaci generici in Italia tra piu’ basse in Ue

(ASCA) – Roma, 21 nov – La quota di farmaci generici vendutiin Italia resta una delle piu’ basse tra i paesi Ocse. Lo rende noto l’Organizzazione nel Rapporto ‘Health aGlance 2013’, dove si evidenzia che nel 2011 la quota difarmaci generici venduti rappresenta i tre quarti del volumecomplessivo dei farmaci venduti in Germania (76 volumi, parial 35%), Regno Unito (75 volumi, pari al 28%) o Danimarca (72volumi, pari al 24%); mentre rappresenta meno di un quartodei volumi in Lussemburgo (9 volumi, pari al 3%), Italia (16volumi, pari all’8%), Irlanda (18 volumi, pari al 9%),Svizzera (21 volumi, pari al 16%), Giappone (23 volumi, parial 9%) e Francia (25 volumi, pari al 12%).

Secondo l’Ocse, la vendita di farmaci generici deve esserevista come ”una buona opportunita’ per aumentarel’efficienza nella spesa farmaceutica, offrendo prodottidallo stesso principio attivo ma ad un prezzo inferiore”.

drc/mau/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su