Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Legge stabilita’: Gardini (Confcooperative), un assalto a diligenza

colonna Sinistra
Giovedì 21 novembre 2013 - 13:16

Legge stabilita’: Gardini (Confcooperative), un assalto a diligenza

(ASCA) – Torino, 21 nov – ”Stiamo assistendo a degli scenarie a delle cose indecorose, sembra l’assalto alla diligenza,una diligenza che pero’ non ha piu’ nulla ne’ le ruote ne’ ilguidatore”. E’ quanto ha detto il presidente diConfcooperative, Maurizio Gardini, intervenendo a Torinoall’assemblea provinciale dell’associazione che prevede ancheil cambio della guardia al vertice provinciale con GianniGallo che prende il posto di Aldo Romagnolli. Gardini haricordato che la legge di stabilita’ e’ entrata nel vivo allacommissione bilancio del Senato. ”Si sta tentando una quasiimpossibile mediazione”. Gardini ha poi sottolineato cheConfcooperative presidiera’ la discussione per difenderel’Iva al 4% sulle prestazioni sociosanitarie ed educativedefinita sinteticamente il provvedimento ”salva cooperativesociali”. ”Facciamo questo – ha detto Gardini – non per unadifesa corporativa ma perche’ questo e’ un provvedimento chesalva il Paese fondato sul principio che la sussidiarieta’vera possa aiutare a costruire quella nuova visione diWelfare di cui il Paese ha bisogno”.

eg/mau/alf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su