Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Electrolux: Cgil, Governo dia segnali concreti a lavoratori

colonna Sinistra
Mercoledì 20 novembre 2013 - 11:34

Electrolux: Cgil, Governo dia segnali concreti a lavoratori

(ASCA) – Pordenone, 20 nov – ”E’ indispensabile un forteintervento congiunto dei presidenti delle quattro regionicoinvolte dalla crisi Electrolux nei confronti del Governoaffinche’ faccia valere, anche in sede comunitaria, leragioni della permanenza in Italia degli stabilimenti”. Loafferma la Cgil del Friuli Venezia Giulia, Veneto, EmiliaRomagna e Lombardia.

”Non si puo’ subire la scelta della multinazionale dimettere tale permanenza in discussione, assieme ad oltre6.000 posti di lavoro piu’ altre migliaia dell’indotto. Tuttoquesto dopo che Fim, Fiom e Uilm avevano sottoscritto, seimesi fa, un accordo valido fino al 2015 per affrontare questafase con un uso della cassa integrazione a riduzione d’orarioe successivamente con i contratti di solidarieta”’, sostieneancora la Cgil.

fdm/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su