Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Finmeccanica: elicotteri India, AgustaWestland incontra ministero difesa

colonna Sinistra
Martedì 19 novembre 2013 - 17:23

Finmeccanica: elicotteri India, AgustaWestland incontra ministero difesa

(ASCA) – Roma, 19 nov – ”Con riferimento a notizie di stamparelative alla possibile cancellazione del contratto per lafornitura di 12 elicotteri AW101 VVIP all’India, Finmeccanicaconferma che la societa’ controllata AgustaWestland non haricevuto alcuna comunicazione dal ministero della difesaindiano a tal riguardo”. Lo si legge in una nota del gruppodi Piazza Monte Grappa, che ”confida nell’imparziale etrasparente rispetto delle procedure e del principio dilegalita’ per il quale l’India vanta una consolidatareputazione” e conferna che ”rappresentanti diAgustaWestland” avranno domani un incontro con lo stessoministero indiano”. Sul punto media indiani precisano che quella di domanisara’ una presentazione dettagliata della vicenda alla qualesara’ presente anche il segretario alla difesa indiano, RKMathur. La stessa difesa indiana ha poi confermato chenessuna decisione sul contratto verra’ comunque presa primadella data indicata, il 26 novembre prossimo, nellacomunicazione inviata a fine ottobre ad AgustaWestland peruno ”show to notice” sui motivi che per il costruttoreanglo-italiano osterebbero alla risoluzione della commessa inpresenza per gli indiani di ”elementi di violazione deitermini della clausola di integrita’ inserita nelprecontratto e poi nel contratto”.

La questione appare strettamente legale, dunque, sulfronte indiano volta ad evitare il pagamento di pesantipenali nel caso di una decisione verso la cancellazionedell’ordine per gli ultimi 9 elicotteri. La vicenda, come e’noto, e’ quella dell’inchiesta avviata in India per ilpresunto pagamento di tangenti volte a favorire l’ordineAgustaWestland, con il governo indiano che, sostenuto dalparere legale del procuratore generale dell’India, ritieneche l’azienda con un tale comportamente avrebbe ”violato ipropri obblighi contrattuali”.

Posizione nettamente di altro avviso quella diFinmeccanica, con AgustaWestland che, ”rigettando tutte leaccuse di violazione del patto d’integrita’ precontrattuale edel contratto stesso, consegnera’ la prossima settimana larisposta scritta alle eccezioni sollevate dal ministero delladifesa indiano”.

gbt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su