Header Top
Logo
Sabato 25 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Legge stabilita’: Fns Cisl, domani mobilitazione settore sicurezza

colonna Sinistra
Lunedì 18 novembre 2013 - 13:35

Legge stabilita’: Fns Cisl, domani mobilitazione settore sicurezza

(ASCA) – Roma, 18 nov – ”La Federazione Nazionale dellaSicurezza Cisl, con gli altri sindacati dei Corpi di Poliziae dei Vigili del Fuoco, domani sotto ogni sede istituzionale,effettuera’ uno specifico volantinaggio per informare icittadini ed i rappresentanti delle Istituzioni sugli effettidevastanti che la Legge di stabilita’, cosi’ concepita,apportera’ a sicurezza e soccorso pubblico: servizifondamentali da assicurare ai cittadini”. Lo dichiara in unanota, Pompeo Mannone, Segretario Generale della FNS CISL.

”Le scelte effettuate dal Governo sul blocco dei rinnovicontrattuali, della retribuzione e della non copertura delturn over, insieme ai tagli lineari del personale dei Corpidi polizia e dei Vigili del Fuoco – continua Mannone – sonoirresponsabili, incoerenti e dannose per il personale tutto eper i fruitori dei servizi in relazione alla crescentedomanda di sicurezza, alle emergenze idrogeologiche, sismicheed ambientali ed alla situazione esplosiva in cui versano lecarceri italiane. Da un lato, infatti, queste decisioniaffossano i servizi e dall’altro ledono la dignita’ delpersonale che quotidianamente mette a repentaglio la propriavita per salvaguardare quella dei cittadini”. ”Per taliragioni – conclude Mannone – vogliamo sensibilizzare lapopolazione ed i mass-media su come i rappresentanti politiciintendano continuare a tutelare la societa’ e far conoscerela condizione precaria in cui operiamo ed i livelli deiservizi che attualmente, stando cosi’ le cose, possiamo epotremo assicurare ai cittadini rispetto alle loro specificheesigenze ed ai loro ‘sacrosanti’ diritti”.

red/did/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su