Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Legge stabilita’: sindacati, modificare testo o mobilitazione continua

colonna Sinistra
Venerdì 15 novembre 2013 - 15:06

Legge stabilita’: sindacati, modificare testo o mobilitazione continua

(ASCA) – Roma, 15 nov – Modificare il contenuto del disegnodi legge stabilita’ e far ripartire il Paese o lamobilitazione continua. Nell’ultimo giorno di mobilitazionecontro la ex legge finanziaria, i segretari generali di Cgil,Susanna Camusso, Cisl, Raffaele Bonanni, e Uil, LuigiAngeletti, ribadiscono le loro richieste all’esecutivoguidato da Enrico Letta: ”Piu’ risorse ai lavoratori,risanamento della spesa pubblica, scelte chiare sullepolitiche industriali”.

Dal palco di piazza della Scala a Milano, Camusso si dice”costernata da questi continui annunci che siamo allavigilia della ripresa: la parola ripresa deve voler dire cheriprende l’occupazione e il lavoro altrimenti non si creasperanza per uscire davvero dalla recessione. Al Governochiediamo una sola cosa: aumentiamo il reddito dei lavoratoridipendenti e dei pensionati e diamo cosi’ la possibilita’alla domanda aggregata e quindi alle produzioni diripartire”.

Bonanni chiede di ”cambiare subito la questionefiscale”, che come e’ affrontata dal Governo ”ci paredavvero molto debole, non solo per i lavoratori e ipensionati, ma anche per l’economia intera. Le tasse sarannola tomba dell’economia oltre che della democrazia in Italia.

Serve un forte taglio dell’Irpef”.

Dal palco di piazza della Repubblica a Perugia Angelettiosserva che la Legge di stabilita’ ”non fa nulla per creareuna prospettiva positiva soprattutto per l’occupazione, cheoggi si puo’ fare solo fronteggiando la crisi industriale eriducendo le tasse sul lavoro. La Legge non ci sta bene, eral’ultima occasione e non l’abbiamo colta, l’unico effetto cheprodurra’ e’ stabilizzare la disoccupazione, non creera’lavoro”.

Al termine dei comizi, i tre leader sindacali convengonosulla possibilita’ di ”dare continuita’ alle iniziative diquesti giorni” e annunciano che ”lunedi’ indicheremo comeproseguire”.

drc/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su